Maurizio Insardà

Biografia

Maurizio Insardà, ha iniziato la propria carriera professionale a Radio Onda Verde,Rete Kalabria e il Domani della Calabria. Ha scritto per diverse testate giornalistiche nazionali e regionali (Il Mattino, Il Quotidiano della Calabria, Calabria Ora ed il Garantista). Collabora da circa vent’anni con il Corriere dello Sport.

 

Da quindici anni è l’ideatore televisivo del programma sportivo ” A Tutto Campo “, che è andato in onda su Telespazio Calabria, RTI e LaC.

 

E’ l’ideatore de “I Fatti del Pallone” programma sportivo che racconta la Calabria calcistica nel mondo del professionismo.

 

E’ l’organizzatore del Premio Sportivo Internazionale “Nicola Ceravolo” e del Premio Sportivo “Oreste Granillo” l’uno realizzato nella città di Catanzaro e l’altro a Reggio Calabria, entrambi dedicati alla memoria di due grandi Presidenti.

 

Nel 2003 ha scritto una “storia rossoblù “, testo che racconta la storia della Vibonese calcio, con la prefazione di Italo Cucci.

 

Nel 2003 ha ritirato il Premio Arte moda e comunicazione, nel 2011 è stato insignito del Premio del Coni per il giornalismo, nel 2013 del Premio Elvio Guida, nel 2016 del Premio Vela d’argento e del Premio Marina del Marchese.

 

Nel 2018 ha realizzato la mostra fotografica per i 90 anni della Vibonese Calcio. Esperto di giornalismo sportivo e di economia. E’ laureato in Scienze Politiche