Daniela Amatruda

Biografia

Daniela Amatruda nasce a Catanzaro nel 1982 ed inizia la sua carriera da giornalista nel 2004 con la “Gazzetta del Sud” con cui collabora come corrispondente sino al suo arrivo a “LaC” nel 2019.

 

In questo lungo periodo, diverse le collaborazioni: dal tirocinio nel 2005 nella sede dell’Ansa di Catanzaro alle esperienze lavorative negli uffici stampa di Enti pubblici e privati, realtà culturali ed associazioni, tra cui Legambiente. Nell’associazione ambientalista ha lavorato nell’ufficio stampa nazionale a Roma.

 

Il primo passaggio dalla carta stampata alla tv è avvenuto con l’emittente televisiva Video Calabria. È stata, inoltre, autrice e conduttrice del programma tv “Casanima”, una produzione televisiva andata in onda su Rtc.

 

Si laurea con il massimo dei voti e la lode in scienze della comunicazione.

 

Alla passione per la fotografia, Daniela associa quella per le immagini in movimento e la videocamera diventa l’estensione del suo sguardo sul mondo, in particolare quello del sociale.